ARIANNA

arianna imm

SERVIZIO ARIANNA 

Finalità

Ampliare e valorizzare l’ottica dell’accoglienza, raccordando la rete di servizi, le risorse educative formali ed informali, istituzionali e non, in funzione di un aiuto a detenuti;
– Accompagnare la persona verso un cammino personalizzato, coinvolgere il contesto familiare e la rete di riferimento istituzionale ed informale;
– Puntare su un processo di cambiamento improntato all’apertura del dialogo;
– Favorire una maturazione del desiderio del riscatto personale privilegiando la proposta formativa del lavoro (autopromozione, cooperative, etc.)                                                      

Orientare detenuti tossicodipendenti e le rispettive famiglie.
Concordare linee di intervento con magistrati, legali, assistenti sociali, educatori penitenziari, medici, psicologi

Attività 

– Colloqui in carcere;
– Rapporto con i familiari, con la rete dei servizi (Ser.T., Tribunale, Servizi Sociali, Avvocati), con la rete territoriale naturale(conoscenti, amici, ex-tossicodipendenti, detenuti reinseriti);
– Formulazione di un primo piano di intervento;
– Corsi di formazione per operatori del settore, seminari per operatori.

V. I DATI DEL SERVIZIO ARIANNA